Azienda - Castrix

Vai ai contenuti

Menu principale:

La ditta Zoni Carlo & figli s.n.c nasce all’inizio degli anni ’70 quando Zoni Carlo, conoscendo i problemi legati alla coltivazione ed in particolare all’emasculazione del mais da seme, pensò di realizzare una macchina in grado di meccanizzare l’operazione di strappo delle cime per favorire una corretta riproduzione di semi pregiati.
In quegli anni infatti, l’emasculazione del mais da seme veniva effettuata manualmente e gli operatori agivano a piedi o al massimo servendosi di trampoli.
Tale operazione inoltre, essendo particolarmente delicata, richiedeva mano d’opera numerosa e attenta durante la stagione, necessariamente molto breve, in cui si deve intervenire.
E’ perciò evidente che l’esigenza di una razionale meccanizzazione di questo lavoro fosse particolarmente sentita sia per motivi economici che organizzativi.

I tentativi compiuti fino ad allora avevano però dato esito sempre negativo: varie furono infatti le apparecchiature e i sistemi messi a punto, ma nessuno di questi era riuscito ad attuare l’operazione di strappo in modo corretto.
La macchina ideata da Zoni Carlo invece fu in grado di risolvere il problema dello strappo delle cime in modo pienamente razionale ed efficace, conseguendo i desiderati vantaggi economici ed organizzativi.
Questo fu possibile grazie all’idea di realizzare una macchina dotata di uno o più gruppi di estirpazione costituiti ciascuno da una coppia di rulli cilindrici affiancati terminanti con parti coniche rotanti in sensi opposti in modo da esercitare una azione concorde di trazione verso l’alto che determina lo strappo delle cime stesse.

Nel corso degli anni le nostre macchine sono state continuamente perfezionate e inoltre oggi la nostra produzione comprende, oltre ad emasculatori per mais da seme, anche macchine per i trattamenti delle colture e cimatrici per tabacco, tutte realizzate sfruttando le tecniche più moderne in modo da renderle sempre più efficienti.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu